Hanoi, tra meraviglie e assurdità

Nell’Agosto del 2018 decisi di conoscere a fondo il Vietnam.  Il mio viaggio durò 17 giorni.

In questo articolo voglio parlarvi di Hanoi, capitale del Vietnam, ricca di meraviglie, nonché di aneddoti assurdi.

Hanoi, Vietnam – Agosto 2018

Come prima cosa è utile sapere che il popolo vietnamita è uno dei più gentili e ospitali che abbia mai incontrato; amante della musica, e soprattutto del Karaoke (in Asia è la miglior forma di divertimento), ho riscontrato in loro una disponibilità ed una gentilezza fuori dal comune.

Ecco altre indicazioni utili per soggiornare ad Hanoi:

  • Io ho soggiornato nell’Old Quarter, al Villa Serenity Hotel; economico, personale molto gentile, e posizione centrale.
  •  Il Vietnam è uno dei Paesi più sicuri che abbia visitato, adatto anche a bambini e viaggiatori in solitaria.
  • Ho dedicato 2 notti ad Hanoi per poter girare il più possibile, ma se riuscite, vi consiglio vivamente di fermarvi una notte in più per poter programmare l’escursione alle Risaie di Sapa.
  • Sicuramente dovrete soggiornare una notte presso la Baia di Halong; le partenze sono direttamente da Hanoi. Per tutte le altre informazioni, vi rimando al seguente articolo: https://inviaggioconchicca.com/?p=164
  • Ad agosto fa caldo, è vero, ma non così esageratamente come si può pensare. Consiglio una ricca dose di Sali minerali, all’occorrenza vi saranno utili.
  • La lingua inglese non viene parlata molto frequentemente, consiglio perciò di usare un linguaggio semplice, e di parlare lentamente;  in questo modo, non avrete alcuna difficoltà a comunicare con loro.
  • Ad Hanoi il traffico dovrebbe essere considerato Patrimonio dell’Umanità. Il traffico di Hanoi è caotico e rumoroso, ma anche estremamente divertente. Troverete migliaia di piccole motociclette circolare in senso opposto, lungo i marciapiedi, (avete capito bene), tra le auto. Sconsiglio vivamente di noleggiare un motorino ad Hanoi; le loro regole della strada sono assolutamente incomprensibili a chiunque, pertanto non capirete in alcun modo come muovermi. Muovendovi a piedi, invece, il segreto è uno solo: camminare. Anche se vi sembrerà di essere investiti ogni 30 secondi, voi non dovrete far altro che camminare, guardando di fronte a voi, e loro si occuperanno di evitarvi e girarvi intorno. Se doveste aspettare che qualcuno si fermi, rischiereste di passare il soggiorno ad Hanoi sul ciglio del marciapiede!

Affidatevi SEMPRE allo Street Food: Lo street food in Vietnam non è quello a cui siamo abituati; è il vero e proprio cibo da strada! Troverete spesso sedie e tavolini in plastica, tavoli enormi dove poter mangiare con gente estranea, ciotole comuni dove troverete insalata e verdure, e soprattutto, donne che lavano i piatti sedute sul marciapiede! So che può sembrare poco igienico ed invitante, ma credetemi se vi dico che in questi locali ho mangiato il miglior cibo Vietnamita che potessi immaginare.

Qui di seguito alcuni locali dove poter assaggiare il vero street food ad Hanoi:

  • Pho 10 ly quoc su: troverete un po’ di fila, ma molto scorrevole, ed avrete il piacere di mangiare insieme a gente di tutto il mondo! Piatto unico + birra: 3€ a persona

LE 5 COSE DA VEDERE AD HANOI

Quali sono le cose da non perdere ad Hanoi? In questa lista ve ne svelo 5:

  •  Old Quarter: il cuore di Hanoi. Strade strette e trafficate. Motorini ovunque, cucine a vista, negozi che vendono qualsiasi cosa, odori misti tra smog e cibo: questo è il quartiere vecchio di Hanoi; 36 vie, ognuna legata ad un’attività produttiva. Solo qui riuscirete a cambiare i vostri Euro in Dong, qualora ne abbiate bisogno. Giratela in lungo e largo, di giorno e notte, senza avere paura.
  • Hoàn Kiếm Lake: il lago della spada restituita. Non potrete dire di aver visto Hanoi senza esservi fermati un attimo ad ammirare il suo lago. Vi capiterà di vedere gente che corre, scuole di danza improvvisate, o lezioni di Tai Chi.
  •  Visitare il Tempio della Letteratura, un luogo molto importante da vedere ad Hanoi. Dedicato a Confucio, Rappresenta il simbolo della conoscenza del Vietnam ed a tutti gli effetti è una piccola oasi di tranquillità nel caos di Hanoi
  • Mausoleo di Ho Chi Minh e la Pagoda ad una sola colonna. Ho Chi Minh è un eroe nazionale ed il mausoleo è il monumento funebre nel quale è presente il corpo dell’ex presidente vietnamita. Troverete il mausoleo aperto solo la mattina, dalle 8:00 alle 11:00. Ingresso gratuito
  • Il treno che passa a pochi centimetri dalle case. Troviamo un binario. Case a destra e sinistra, in pieno centro. Sembra una scena tratta da un film ed invece ad Hanoi è realtà. nei pressi di Khâm Thiên a poche centinaia di metri dalla stazione di Hanoi: Ga Hà Nội. Questo è uno dei punti più suggestivi ed emozionanti di Hanoi. Se sarete fortunati, riuscirete a vederlo passare.

Ti è piaciuto l’articolo? Lascia un commento e seguimi sulle Pagine social! 🙂

Autore: inviaggioconchicca

La mia passione per i viaggi, a portata di tutti! 🧭

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: